RUBRICA: Proviamo un po' #2 Creme viso

lunedì, febbraio 20, 2017

Eccoci giunte alla seconda puntata mensile della rubrica Proviamo un po', il nostro appuntamento con i samples.
Oggi proveremo tre creme viso



Helan Linea Dolcezza - Essentia Viso


Focus su Ingredienti
Crema al mellito di Rosa, Pappa Reale e Polline, Edera e Luppolo


INCI
Aqua, passiflora incarnata seed oil, glycerin, polysorbate 80, hydroxyethyl acrylate/sodium acryloyldimethyltaurate copolymer, squalane, oleyl erucate, cera alba (beeswax), hexyldecyl laurate, hexyldecanol, profumo, mel (honey), humulus lupulus (hops) extract, hedera helix (ivy) extract, royal jelly, rosa canina fruit extract, pollen extract, dicaprylyl ether, dicaprylyl carbonate, saccharide isomerate, tocopheryl acetate, vitis vinifera (grape) seed oil, disodium edta, lecithin, cetyl palmitate, ascorbyl palmitate, methylene bis-benzotriazolyl tetramethylbutylphenol, tocopherol, maltodextrin, citric acid, decyl glucoside. 

Non ho avuto la brillante idea di fotografare il campione prima di aprirlo distruggendolo, quindi le foto del pack sono entrambe prese dal web.
La consistenza è leggera ottima per la mia pelle mista che tende a lucidarsi su fronte e guance, ma è davvero idratante e nutriente, un mesetto fa quando l'ho provata (temperature esterne sotto zero per quasi tutto il giorno) c'è bisogno di coccolare e proteggere la pelle come non mai.
Ovviamente non posso parlarvi dell'effetto antirughe dato che ho provato questa crema per tre volte: due sere e una mattina. Lascia la pelle morbida e delicatamente profumata (lo sapete vero che l'olfatto è il mio senso debole?), ne basta davvero pochissima, magari chi ha la pelle più secca della mia, troverà utile usarne un po' più di quella che era la mia dose, ma di fatto il campione mi è stato sufficiente per TRE applicazioni.
Nell'applicazione di giorno non ho notato un aumento della mia solita tendenza a lucidarmi su fronte e guance.  

Anche mio marito ha apprezzato l'effetto pelle morbida, quindi direi che è davvero promossa.
Probabilità di Acquisto:
Neve Cosmetics - Crema Sublime

Focus su ingredienti
Crema idratante protettiva per pelli delicate e sensibili con estratto di calendula ed olio di jojoba

INCI
Aqua [Water], Potassium Olivoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Cetearyl Alcohol, Cetyl Palmitate, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Butyrospermum Parkii (Shea Butter) Butter, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Butyl Methoxydibenzoylmethane, Glyceryl Oleate, Glyceryl Stearate, Caprylic/Capric Triglyceride, Octyldodecanol, Calendula Officinalis Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Butyrospermum Parkii (Shea Butter) Extract, Limnanthes Alba (Meadowfoam) Seed Oil, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Sorbitol, Tocopheryl Acetate, Phenoxyethanol, Allantoin, Parfum [Fragrance], Lactic Acid, Ethylhexylglycerin, Hexyl Cinnamal, Coumarin, Limonene, Linalool, Benzyl Benzoate, Citronellol.

Texture cremosa dalla stesura scorrevole (credo di aver preso in prestito un termine dal gergo Nails...), scherzi a parte, si stende che è un piacere, e si assorbe altrettanto facilmente, cosa che per la mia pelle mista è splendido!
Il profumo delicato è davvero buonissimo.

Nasce per le pelli sensibili, quindi per l'inverno è adattissima anche alla mia pelle. Sul sito consigliano di "...adattare la quantità di crema alle condizioni climatiche. Abbondare con la dose durante i mesi freddi, ventosi, o quando la pelle è particolarmente secca ed utilizzarne una quantità minore nei mesi caldi/umidi", vedremo poi se in estate, diminuendone la quantità, sarà comunque adatta a me. Per il momento è promossa!
Probabilità di Acquisto:
Ducray Ictyane Crema Idratante Emolliente Viso e Corpo Pelli Secche

INCI
Water (Aqua), Glycerin, Mineral Oil (Paraffinum Liquidum), Glyceryl Stearate Peg-12, Stearic Acid, Isohexadecane, Microcristalline Wax (Cera Microcristallina), Alpha-Isomethylionone, Benzyl Salicylate, BHT, Caprylyl Glycol, Citronellol, Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Fragrance (Parfum), Geraniol, Hydroxycitronellal, Hydroxyethil Acrylate/Sodium Acryloyldimethil Taurate Copolymer, Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, Limonene, Linalool, Paraffin, Polysorbate 60, Sodium Acetate, Sorbitan Isostearate, Tocopherol, Triethanolamine.

Ah, ma mi raccomando... è senza parabeni!!! Eccierto però piazziamoci dentro Paraffina e silicone -.-

L'ho utilizzata comunque, in questo periodo invernale gelido, ogni aiuto è buono... più o meno.

La texture è molto cremosa e fluida, e di solito per me è un plus perchè non sopporto le creme troppo corpose.
Ma la mia pelle non la apprezza: dopo nemmeno un'ora, nonostante ne abbia utilizzata pochissima per evitare la reazione della mia pellaccia mista, e nonostante io sia in un ambiente con aria condizionata (calda), e di fronte ad un PC (cose che di norma seccano la pelle) la fronte era più lucida della carta della mortadella.
Per quanto mi riguarda, è bocciata, non fa davvero per me, ma non escludo che sia ottima per le pelli che si "bevono" le creme.

Probabilità di acquisto:

E per oggi è tutto ragazze. Spero che questa tipologia di post vi sia utile ;)

You Might Also Like

4 commenti

  1. Pronta a fare nuove scorte? ;-)

    RispondiElimina
  2. Questa rubrica è molto interessante... vorrei tanto provare una delle creme di neve, anche se sono indecisa tra quella per pelli secche e questa perché ho paura che l'esotica sia troppo pesante. Ho la pelle secca, ma non sopporto le creme troppo corpose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! Sono contenta che ti piaccia! Mi diverto un sacco a scrivere questi post. Secondo me puoi provare la sublime magari applicandone un po' di più

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Subscribe